Revoca del vecchio commercialista: come fare - Contabilità Fiscale

Revoca del vecchio commercialista: come fare

Come cambiare commercialista: dalla revoca del mandato alle comunicazioni necessarie

Revoca del commercialista: come fare

Cambiare commercialista è un passaggio delicato. Come farlo nel modo corretto? Tutti i dettagli: dalla revoca del mandato alle comunicazioni necessarie.

Contabilità Fiscale. Vediamo come è possibile interrompere il rapporto col proprio commercialista. Nel momento in cui si prende la decisione di cambiare commercialista è necessario fare alcuni passi e prestare attenzione ad alcune cose per evitare problemi con il vecchio professionista o contestazioni con la stessa amministrazione finanziaria.

  

Perchè scegliere un Commercialista OnLine

Ormai sono Molti i commercialisti oggi che hanno rivoluzionato la loro professione cominciando ad effettuare un servizio di consulenza online.
Un commercialista online, o una società di consulenza come Contabilità Fiscale che opera tramite Internet ma è anche presente tramite il proprio Studio Fisico, proponendo tutti i suoi servizi Online, svolgendo tramite internet senza alcun problema tutti i compiti del classico commercialista, con molti vantaggi per il cliente.

Il servizio:

è molto più comodo e non dovrete recarvi dal vostro consulente tutte le volte.
è disponibile ad ascoltarvi ed interagire anche con altri strumenti (mail, chat, skype, ecc) è molto più rapido avete a disposizione una linea diretta con il vostro consulente (quante volte invece prima di parlare con il vostro consulente tradizionale dovete superare la trafila di praticanti e segretarie varie).
ha sicuramente un prezzo più competitivo, all'interno del canone di Contabilità Fiscale è tutto compreso.

Se volete diventare Clienti di Contabilità Fiscale vi offriremo una consulenza telefonica di 10/15 minuti circa che rappresenta un valore aggiunto non da poco, potete valutare il passaggio al nuovo commercialista Parlando con uno dei nostri Consulenti, che vi consiglierà nel modo migliore.
E' importante ribadire che ormai da anni per interfacciarsi con INPS, INAIL, Registro Imprese, Agenzia delle Entrate si possono utilizzare quasi esclusivamente strumenti telematici, mail e pec e pertanto risulta indifferente la presenza o meno del commercialista sotto casa o a distanza.

Contabilità Fiscale è una delle poche realtà professionali in Italia che permette ai propri clienti di pagare mese per mese in modo tale da far provare il servizio e apprezzarne subito la qualità dei servizi offerti.


Vediamo come cambiare commercialista, come fare e cosa sapere. In definitiva, cambiare commercialista è semplice, basta rispettare alcune regole ed essere corretti con il vecchio consulente.
La revoca del mandato.
Bisogna verificare prima di tutto se il mandato è stato conferito con atto scritto oppure solo verbalmente e, nel primo caso, verificare i termini previsti per poterlo eventualmente revocare.

Ad esempio nella lettera d'incarico sottoscritta potrebbe essere stato specificato un termine entro il quale deve essere comunicata la disdetta, come ad esempio:

"L'incarico decorre dalla sottoscrizione del presente documento e si intende conferito fino al 31 dicembre 20...................., con rinnovo tacito annuale. Ciascuna delle parti può escludere il rinnovo tacito comunicando all'altra la propria volontà a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento da inviarsi entro il 30 novembre dell'anno in corso".

Nell'esempio proposto quindi, qualunque sia la motivazione che spinge a chiedere la revoca del mandato al commercialista, il mandato conferito in forma scritta può essere revocato sempre e senza alcun obbligo di motivazione (e senza dover inserire il riferimento a particolari leggi), dovendo tuttavia rispettare i termini contrattuali relativi alla disdetta.


Modello di lettera di revoca

è bene che la lettera con la quale si comunica la volontà di revocare l'incarico al commercialista sia scritta in modo chiaro e senza lasciare spazio a dubbi interpretativi circa la volontà di risolvere il rapporto professionale. Proponiamo un modello qui di seguito:

Egregio Dott. NOME DEL VECCHIO CONSULENTE,

con la presente le comunico la mia volontà di revocare l'incarico a suo temo conferitole di tenuta della mia contabilità. Questa revoca avrà effetto dal giorno xx/xx/xxxx. Fino a quella data la invito a svolgere solo gli adempimenti necessari ed imprescindibili, e contestualmente la invito a voler predisporre quanto occorre per la riconsegna di tutta la documentazione in suo possesso e che mi riguarda fra cui, a mero titolo di esempio, i Registri Iva, i Registri contabili, ogni documentazione tributaria.

Il predetto materiale può essere consegnato al sottoscritto in luogo ed ora da concordarsi, oppure al Dott. NOME DEL NUOVO CONSULENTE di fiducia dello scrivente.

Ferma ed impregiudicata ogni reciproca ragione dipendente dal suo operato professionale, ringraziandola per l'opera svolta distintamente la saluto.

Luogo e Data

Sig. IL VOSTRO NOME E COGNOME


La riconsegna della documentazione Amministrativa da parte del vecchio Consulente

I documenti amministrativi che avete consegnato durante il periodo d'imposta al commercialista sono di vostra proprietà.
Pertanto, non dovete aver remore a richiedere tutta la documentazione amministrativa e fiscale alla fine del mandato, è un vostro diritto!

Laddove si inneschi un contenzioso con il vecchio consulente, sappiate che lo stesso non ha mai un diritto di ritenzione sui documenti contabili.
In sintesi, con la revoca dovranno essere riconsegnati:

i registri contabili;
i registri Iva;
tutta la documentazione fiscale e tributaria.

Vi segnaliamo che, se il vostro vecchio commercialista è iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, è tenuto a rispettare il codice deontologico della professione.
Ciò è previsto dall'art. 16 in tema di subentro ad un collega che dispone che il professionista, chiamato a sostituire un collega nello svolgimento di un incarico professionale, deve osservare procedure e formalità corrette e comportarsi con lealtà.

Prima di accettare l'incarico il nuovo Commercialista subentrante deve:

accertarsi che il cliente abbia informato il collega della richiesta di sostituzione e abbia manifestato formalmente il recesso dall'incarico professionale.
se non è stato fatto, il nuovo commercialista deve provvedere ad informalo senza indugio;
accertarsi che la sostituzione non sia richiesta dal cliente per sottrarsi al rispetto della legge, alla corretta esecuzione dell'incarico imposta dal precedente collega o al riconoscimento delle legittime spettanze di quest'ultimo;
invitare il cliente a pagare tempestivamente il compenso dovuto al precedente collega, salvo che tale ammontare sia stato debitamente contestato.


Nel caso di Regime dei minimi o Regime forfettario

Nel caso in cui siate invece contribuenti minimi o forfettari e non abbiate quindi alcun obbligo di tenuta della contabilità è verosimile che non abbiate firmato alcuna lettera d'incarico in quanto obbligati solamente alla presentazione della dichiarazione dei redditi: in tale circostanza per correttezza è sempre opportuno comunicare la volontà di cambiare commercialista, comunicazione che in ogni caso potrà essere effettuata anche oralmente, o per iscritto, via mail, via fax o per posta.

Ulteriore aspetto da considerare nel momento in cui si decide di cambiare commercialista sono eventuali adempimenti da effettuare nei confronti dell'amministrazione finanziaria.

Il contribuente infatti, all'atto dell'apertura della partita iva, deve comunicare "il luogo di conservazione delle scritture contabili", luogo che generalmente coincide o con la sede dell'impresa o con la sede del soggetto al quale è stata affidata la tenuta della contabilità, al fine di consentire all'amministrazione finanziaria di poter effettuare le verifiche ed i controlli.

Comunicazione della variazione del luogo di tenuta delle scritture contabili

In caso di variazione del luogo di tenuta delle scritture contabili il contribuente deve, entro 30 giorni dall'avvenuta variazione, comunicarla all'agenzia delle entrate.
Naturalmente portando la vostra Contabilità nel nostro studio Contabilità Fiscale e diventando nostri clienti, provvederemo noi stessi alla comunicazione all'agenzia delle entrate del cambio del depositario delle scritture contabili.

Contabilità Fiscale diventando il vostro nuovo consulente effettuerà una comunicazione all'amministrazione finanziaria. Occorre infatti comunicare il luogo di conservazione delle scritture contabili.

Tale luogo può coincidere o con la sede dell'impresa o con la sede del soggetto al quale è stata affidata la tenuta della contabilità.
Il fine è di consentire all'amministrazione finanziaria di poter effettuare le verifiche ed i controlli.


Richiedi Ulteriori Informazioni

VI SOLLEVIAMO DAL PESO DELLA BUROCRAZIA

PENSIAMO AL VOSTRO FUTURO, MANTENIAMO LA VOSTRA CONTABILITA' ORDINATA E SEMPRE AGGIORNATA

NON SOLO VI FACCIAMO RISPARMIARE TEMPO E DENARO, MA IL NOSTRO SERVIZIO E' IL PIU' ACCESSIBILE

I nostri Uffici:

Contabilità Fiscale.
Via Goffredo Mameli N 4/ bis 12100 Cuneo CN

AVANET SRL:
P.IVA 03772060046
Capitale Sociale € 50.000,00 - (CN) ITALY
REA CN 315773

Telefoni:

Assistenza Nuovi Clienti: Tel: 01711836906

Linee attive dalle 8:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì.

Supporto Clienti: Tel: 01711836895

Fax: Fax: 01711832144

Linee attive dalle 8:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì.

Scrivi una Email:

Assistenza Nuovi Clienti: assistenza@contabilitafiscale.it

Risponderemo entro 1 giorno lavorativo

Supporto Clienti: supporto@contabilitafiscale.it

Risponderemo entro 1 giorno lavorativo

La nostra Forza

La nostra Forza sta nel costruire un rapporto di fiducia con ogni cliente che sceglie di rivolgersi a noi. Offriamo assistenza completa grazie ad una struttura organizzata ed efficiente che permette una gestione all'avanguardia della contabilità. Grazie alla nostra piattaforma Online, i nostri clienti sanno di potersi concentrare sul loro lavoro, ottimizzando i tempi.

Come funziona

Essere nostro Cliente vi permette di accedere alla vostra contabilità in qualsiasi momento. Questo perchè inserirete i dati dei vostri documenti contabili sulla piattaforma online, in modo che possano essere subito visualizzati dal vostro commercialista. Un metodo facile ed innovativo, che semplifica notevolmente la gestione della contabilità

Contabilità Fiscale. e in Cloud. Prendi il controllo della tua azienda e della Fattura Elettronica.

Titolari di attività possono decidere di cambiare commercialista e di farsi seguire dal Servizio Contabilità Fiscale anche ad anno iniziato. I nostri commercialisti saranno disponibili per aiutarvi con questioni pregresse.

Richiedi Informazioni
In caso di ispezioni o richiesta di chiarimenti da parte delle autorità competenti ci interfacceremo con gli organi appositi supportando il cliente nella fase di controllo. Come professionisti iscritti ai rispettivi albi professionali, siamo obbligati legalmente, nonchè moralmente, a rispondere del nostro operato per gli anni di nostra competenza, anche a distanza di anni, qualora il cliente abbia cessato l''attività o cambiato consulente.
Si! Lo scambio di contratti e documentazione legale avviene tramite l'utilizzo di una casella di posta elettronica certificata (PEC) con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno come stabilito dalla vigente normativa (DPR 11 Febbraio 2005 n.68) al fine di facilitare e certificare le comunicazioni tra le parti.
NO! non c'è nessuna penale è sufficiente terminare il trimestre e si è liberi di cambiare Consulente Fiscale. Tuttavia, è consigliato soprattutto per le società, di terminare l'anno in corso con lo stesso consulente prima di eventualmente cambiare gestione.
E' possibile pagare tramite bonifico bancario, carta di credito, anche prepagata, Paypal o tramite prelievo automatico SEPA per i servizi ricorrenti. I nostri servizi prevedono un pagamento anticipato, ed è possibile pagare i servizi contabili anche in 4 rate trimestrali
Quello che ci permette di avere un prezzo competitivo sul mercato è dato dal fatto che sarai tu a gestire in autonomia la tua pagina personale e ad archiviare i documenti, dal programma di contabilità online potrai emettere fatture preventivi, inviare in automatico le fatture elettroniche ai tuoi clienti e riceverle, gestire il magazzino , Le comunicazioni avverranno prevalentemente via mail, facendo risparmiare quindi tempo e denaro.
I vostri file sono gestiti esclusivamente da Contabilità Fiscale secondo le attuali leggi in vigore, archiviati sui server di nostra proprietà con sede in Italia e protetti da password ed encryption. Copie di backup sono effettuate regolarmente al fine di evitare perdite accidentali. E' inoltre utilizzato il protocollo HTTPS per la gestione sicura dei pagamenti.

Copyright © 2019 - 2019 - CONTABILITA FISCALE - Tutti i diritti riservati - AVANET S.R.L capitale sociale € 50.000,00 - (CN) Italy - REA CN 315773 - P.IVA 03772060046